Come ho iniziato agli scout?!

Come è iniziata la mia avventura?

“le mie soddisfazioni del campo sono molte, sia perchè sono diventato un membro degli Scout, sia perchè ho imparato a vivere nuovi momenti insieme ad altre persone. So di essermi comportato un pò (troppo) male ma siccome mi conosco so di poter diventare un pò più serio”
Palermo 14 Gennaio 1996

Riaprendo il mio vecchio “quaderno di caccia” in questi giorni, ho riletto questa piccola riflessione personale sul mio primo campo invernale… dove presi la promessa (fu a Delia, dal 27 al 30 Dicembre 1995) e… quante ne combinai!
Giusto per raccontare quella che ricordo meglio, la sera prima delle promesse successe che, mentre tutti erano in cerchio per le attività serali, io ed altri 2 miei squadriglieri salimmo sopra, nella scuola dove dormivamo per bere… io bevvi per primo… poi quando andò per bere un altro bambino… il mio istinto “bart-simpsoniano” ebbe la meglio… e… SBAM!! …una manata sotto la bottiglia mentre beveva… così che tutto il maglione di quel povero sfortunato, fosse pieno d’acqua.
Seguirono cazziatone (di rito) e minaccie tipo “domani non fai la promessa…” e conseguente terrore dentro me… Dopo di che, pian piano tutto si sistemò, e il giorno dopo, feci la promessa insieme a tutti gli altri bambini…
Certo che fui proprio terribile… e quello non fu l’unico campo a combinarne delle mie!

Vabbè… meglio che mi rimetto su quel che stavo facendo (sto cercando un numero su questo vecchio quaderno!).
Buona serata… 🙂

Pubblicato da

Ingegnere. Si divide tra lavoro, bicicletta, monociclo e volontariato. Vive in una casa con un ciliegio insieme ad una moglie, una bimba e otto pesciolini che non lo aiutano a tenere in ordine.

Lascia un commento

I campi richiesti sono marcati con *.


Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.